Questo sito usa i cookies per darti una migliore esperienza nella navigazione.
Leggi la nostra Politica sui Cookies.

LAVORO

Per Chi Cerca Lavoro

Per tutti coloro che cercano lavoro, vogliono cambiarlo, vogliono migliorare le proprie conoscenze per avere un'opportunita' in piu'. Qui trovi le informazioni giuste per entrare dalla porta principale del mondo del lavoro.


CERCHI LAVORO?
Se sei una persona alla ricerca del lavoro ti puoi avvalere dei servizi offerti dai Centri Provinciali per l'Impiego.

Per fare questo devi presentarti al servizio accoglienza del Centro per l'Impiego nel cui territorio si trova il tuo domicilio e dichiarare la tua disponibilità allo svolgimento e alla ricerca attiva di un'attività lavorativa.

Nel corso di un breve colloquio-intervista l'operatore verificherà il tuo stato di disoccupazione, ti illustrerà le eventuali agevolazioni, registrerà i tuoi i dati e ti presenterà le offerte di lavoro giornaliere.

Se non trovi immediatamente risposta nelle offerte giornaliere il Centro per l'Impiego ti aiuterà a trovare il lavoro adatto a te attraverso un colloquio di orientamento durante il quale, con un operatore specializzato, individuerai l'obiettivo professionale ed i passaggi necessari per raggiungerlo e per essere inserito nella banca dati finalizzata all'incrocio tra domanda e offerta. L'inserimento nella banca dati viene effettuato in relazione alla specifica professionalità di cui risulta in possesso la persona ed in considerazione delle capacità e competenze personali, nonchè delle disponibilità e propensioni che sono emerse durante il colloquio con l'operatore.


Le azioni proposte durante il colloquio e che ti possono sostenere nella ricerca del lavoro sono molteplici:


PERCORSI DI ORIENTAMENTO INDIVIDUALI o DI GRUPPO
L'orientamento di gruppo, effettuato da psicologi esperti in materia di lavoro, è destinato alle persone che non hanno ancora definito il proprio progetto professionale: durante il colloquio di orientamento vengono infatti analizzate le capacità e le competenze della persona, vengono ampliate le sue conoscenze sul mercato del lavoro e viene definito un progetto di sviluppo formativo e/o professionale ed un conseguente piano di azione.

Il percorso individuale programmato ti accompagna:

  • al lavoro: offrendoti concrete opportunità di inserimento in azienda, per esempio attraverso la promozione, l'avvio ed il tutoraggio dei tirocini;
  • alla formazione: informandoti sulle opportunità di qualificazione, aggiornamento e formazione continua a livello provinciale.

L'orientamento individuale rappresenta invece un'attività di counselling specialistico, svolta da consulenti psicologi, destinata alle persone che necessitano di percorsi individuali approfonditi per rimuovere gli ostacoli alla scelta professionale.

I percorsi di orientamento vengono intrapresi con operatori specializzati che assumono la veste di "tutor" della persona, accompagnandola nel percorso di inserimento o reinserimento nel mondo del lavoro, verificando nel tempo lo svolgimento delle azioni concordate e la realizzazione del progetto professionale delineato durante il colloquio.


VOUCHER E TIROCINI
I voucher formativi sono destinati alle persone che hanno già definito l'obiettivo professionale ed hanno bisogno di un'ulteriore formazione come condizione necessaria per esercitare la professione. Il voucher individuale rappresenta uno strumento con il quale è possibile finanziare percorsi di formazione individuale che esulano dai corsi di formazione professionale programmati dalla Provincia e dalla stessa realizzati in convenzione con gli Enti di formazione accreditati dalla Regione. Viene finanziato su presentazione di un progetto formativo da parte dell'utente, concordandolo con l'operatore, il quale ne verifica i criteri di ammissibilità e la coerenza rispetto all'obiettivo professionale definito durante il colloquio. Può essere assegnato dopo aver seguito un percorso di orientamento di gruppo e ad esso può seguire l'attivazione di un tirocinio formativo.
I tirocini formativi sono destinati alle persone che hanno un progetto professionale già definito ed una formazione idonea al lavoro cercato. Sono esperienze professionalizzanti di breve durata utili per favorire l'introduzione al mondo del lavoro: hanno una durata variabile da un minimo di 3 mesi ad un massimo di 24 mesi per le persone diversamente abili. I tirocini sono attivati mediante la stipulazione di apposita convenzione tra il Centro per l'Impiego ed il datore di lavoro e sono seguiti da un tutor designato dai Centri per l'Impiego che accompagna la persona durante tutto il percorso di inserimento in azienda. In relazione ai tirocini può essere prevista l'erogazione di un contributo alla persona qualora il tirocinio venga attivato nell'ambito di progetti specifici realizzati mediante il cofinanziamento del F.S.E. o di altri fondi speciali sia nazionali che regionali